IRIDOSCOPIO PORTATILE IRIDIGIT 2.0

Iridoscopio per Iridologia. Diamo il benvenuto alla seconda generazione dello Strumento per Iridologia e Macrofotgrafia da noi preferito: Iridoscopio portatile IRIDIGIT 2.0, già usato con grande successo nella precedente versione IRIDIGIT

iridoscopio portatile

IRIDIGIT 2013

Con l’iridoscopio portatile IRIDIGIT intanto la prima NOVITA’!!!
La più gradita delle novità è il prezzo anticrisi. Noi dell’Iridologia Familiare Sistemica abbiamo stipulato una convenzione che permetterà di ottenere, sul nuovo modello di Iridoscopio Iridigit e solo ai visitatori del sito, lo Sconto del 10% sul prezzo praticato al pubblico.

La seconda novità: il materiale utilizzato per l’Iridoscopio portatile.
Il precedente alluminio con il quale era assemblato questo prezioso apparato flash IRIDIGIT, oggi è stato sostituito da un nuovo materiale sintetico non metallico. Questa scelta progettuale permette di ottenere un prodotto caratterizzato dalla leggerezza. In questo modo l’intero apparato fotografico non sarà gravato dal peso che in precedenza insisteva sulla parte anteriore dell’apparato stesso, assemblando un Iridoscopio portatile molto maneggevole.

La Terza novità per IRIDIGIT 2.0: mobilità del flash.
Nell’ultima versione 2.0 dell’Iridoscopio Iridigit , i due braccetti con relative lampade flash presenti nella prima versione, hanno ceduto il posto ad un unico e versatile braccetto che può assumere qualsiasi posizione con escursione di 180°. Questa nuova soluzione progettuale permette all’iridoscopio portatile di poter posizionare la lampada flash anche con illuminazione dall’alto rispetto all’Iride. Resta la possibilità già presente nella precedente versione di lateralizzare la luce per avere il massimo della tridimensionalità.

iridoscopio portatile

Illuminazione dall'alto

L’iridoscopio portatile IRIDIGIT 2.0 ha una quarta novità: l’affidabilità.
Per l’Iridoscopio Iridigit 2.0 va considerato che la nuova soluzione con una sola lampada flash pur non togliendo nulla alla versatilità, “alleggerisce” per il 50% la parte elttronica che gestisce il flash. Inoltre è possibile notare come il cavo che alimenta il flash è notevolmente più sottile rispetto ai cavi che nella versione precedente alimentavano le 2 lampade flash. Questo in particolare evidenzia una migliore calibrazione delle correnti necessarie al funzionamento dell’intero apparato. Infatti anche il tempo di ricarica tra uno scatto e l’altro è diminuito sensibilmente. Il tutto in questa nuova versione si traduce in un ancora minore probabilità di guasti.

 

 

L’Iridoscopio portatile IRIDIGIT 2.0 a me sembra uno strumento per l’Iridologia da formula uno appena uscito dai box, pronto a gareggiare con i suoi rivali… se ce ne sono!

Come si vede sono felice di averlo testato per i carissimi tecnici della OMD e non vedo l’ora di averne uno anche per me. Ma credo che per ora almeno io dovrò aspettare.

 

iridoscopio portatile

Foto Gioiello

Questo strumento nato per l’Iridologia può senz’altro essere utilizzato in qualsiasi settore che abbia bisogno di Macro Fotografia di qualità. In ogni campo medico per fotografare dei dettagli come ad esempio lavori innovativi da presentare in Ortodonzia, oppure nell’ambito della Numismatica, ancora per mostrare dei dettagli di un gioiello o addirittura nei Beauty Book per la presentazione di lavori di Trucco ed Estetica. Le foto sono click-abili per vedere meglio il dettaglio.

 

iridoscopio portatile

Dettaglio CIGLIA

 






TORNA ALLA HOME oppure continua a navigare dal menu in alto


Sistema Immunitario: Evidenze Iridologiche e Funghi Medicinali
Dopo gli incontri di Roma e Ferrara si replica a


Bologna 21-22 settembre 2019
Early Booking – Sconto 20% per iscrizioni…

+ INFO

Ciao! Vuoi ricevere notizie

su nuovi corsi e nuovi articoli di Iridologia?
Iscriviti alla Newsletter.